Progetti

Un progetto consiste, in senso generale, nell’organizzazione di azioni nel tempo per il perseguimento di uno scopo predefinito, attraverso le varie fasi di elaborazione. Scopo finale è la realizzazione di un bene o servizio.

La progettazione architettonica consiste in un processo logico-artistico-scientifico in grado di individuare forme, organizzazioni e sistemi atti alla creazione di spazi dedicati in cui l’uomo possa svolgere specifiche attività quali abitare, lavorare, rilassarsi, curarsi e altro ancora.

UN PROGETTO su cui lavorare 2019-2020

COSA SONO LE AZIONI INNOVATIVE URBANE?

E’ un’iniziativa dell’l’Unione Europea per promuove le aree urbane con risorse atte a testare nuove e non ancora conosciute soluzioni per indirizzare il cambiamento urbano. Basata sull’art. 8 del Fondo Europeo per lo sviluppo regionale, l’iniziativa ha stanziato un budget totale di 372 milioni di Euro per gli anni 2014-2020. Approssimativamente, 359 milioni di persone (il 72% del totale della popolazione Europea) vive nelle metropoli, e nei sobborghi cittadini. Le aree urbane vedono molteplici interconnessioni cambiamenti relazionati con lavoro, migrazione, demografia, acqua e suolo inquinato… Ma ci sono anche motori di nuove idee e soluzioni, che aiutano a cambiare in larga scala e rapidamente i luoghi che diventano dinamici. La domanda di incrementare cambiamenti complessi mostra come le Amministrazioni cittadine devono andare oltre le tradizionali politiche dei servizi e come hanno bisogno di essere incisive ed innovative.  www.uia-initiative.eu

la PROPOSTA al Comune di Monza: recuperare un edifico storico, ex-lavatoio pubblico, per trasformarlo in un contenitore di cultura collettiva.

gli OBIETTIVI

  • Valorizzazione del bene culturale (edificio, sito, ecc) e innovazione urbana con un progetto architettonico e paesaggistico sostenibile finalizzato alla rigenerazione del territorio 
  • Sviluppo di un’idea sperimentale di utilizzo dell’area urbana, come ad es. un “percorso contrassegnato” e facilmente raggiungibile che colleghi più unità urbane collettive (centri civici di quartiere, musei, ecc.), con utilizzo del byke-sharing cittadino).
  • Promuovere la ricerca storica sul territorio e sulle zone della città; inquadrare per ogni quartiere le fasce di età e le attività in essere;rendere accessibile la biblioteca e musei comunali in rete.

l’IDEA INNOVATIVA ( è un segreto…)

 

 

PROGETTI VARI

book grafica e progetto

intervento edificio a Monza

Veranda a Sirtori

CONCORSI DI ARCHITETTURA E DESIGN

Como: centro polivalente di interesse collettivo.

Sperlonga: complesso residenziale con canoni di bioarchitettura

Beck’s Prize: realizzazione di un locale-immagine

Pedaso: complesso scolastico e parco urbano

Consulta Regionale Lombarda: segnalazione  per progetti di architettura under40

Edil Portale Living-box: studio di unità abitativa minima

book concorsi